SPORT/CICLISMO: DA DOMENICA 17 MAGGIO 2015 A GROTTAMMARE (AP)

Campionato italiano inter autostradale 2014 Paestum Campania

Campionato italiano inter autostradale 2014
Paestum Campania

36.CAMPIONATO ITALIANO INTERAUTOSTRADALE

NELLA RIVIERA DELLE PALME PER UNA SETTIMANA GLI ATLETI DEL PEDALE DELLE AUTOSTRADE

DA TUTTA ITALIA PER SFIDARSI SULLE STRADE E SUI PERCORSI MARCHIGIANI

Conto alla rovescia per gli appassionati del pedale che fanno parte delle società concessionarie delle autostrade italiane. Sabato 16

foto del campionato 2014 a Paestum Campania

foto del campionato 2014 a Paestum Campania

maggio prenderà infatti il via il 36.Campionato italiano interautostradale di ciclismo Riviera delle palme. Che si articolerà nelle Marche, nei dintorni di Grottammare (AP), fino a sabato 23 maggio. Negli anni il Campionato ha accresciuto edizione dopo edizione il suo appeal anche verso ciclisti amatori che nel corso della stagione svolgono attività agonistica amatoriale e dilettantistica. Il livello della manifestazione è infatti cresciuto, e le caratteristiche delle prove rispondono sia alle esigenze di carattere agonistico che al desiderio di conoscere e frequentare le strade dei campioni e di ammirare gli stessi suggestivi scenari naturali e i paesaggi. Nel corso della settimana di gare, organizzate dall’Asd Bikers in libertà di Simone Massetti, sono previste una cronometro a squadre, una cicloturistica ‘alla francese’, una prova di mountain bike – cross country, una gara in linea, una crono individuale, che solitamente rappresenta la sfida finale per definire i risultati. I percorsi prescelti dagli organizzatori, anche questa volta sono molto interessanti e articolati, con salite, rampe, discese, percorsi in piano, tratti molto panoramici. Per esempio, la prova di mountain bike si sviluppa nel cuore dell’antico borgo di Grottammare. Molto ambita e

Campionato italiano inter autostradale 2014 Paestum Campania

Campionato italiano inter autostradale 2014
Paestum Campania

combattuta è anche la classifica a squadre. Che tende a premiare la formazione più numerosa ed efficace. Il maltempo e le gelate che lo scorso inverno hanno colpito anche le Marche hanno inciso sul tracciato del Campionato. Frane e smottamenti hanno infatti reso non praticabili in piena sicurezza alcuni dei tratti prescelti inizialmente dagli organizzatori. Tuttavia, le soluzioni alternative individuate sono altrettanto interessanti. Per esempio la prova in linea si svilupperà dal velodromo di Grottammare fino a Ripatransone, tra salite, tratti in cima alla collina, tratti tallonabili. La crono a squadre sarà interamente pianeggiante.

Lo scorso anno il Campionato si è tenuto a Paestum; in precedenza, a San Vincenzo, Rio Marina Rio nell’Elba, Peschici, Orosei, Marina di Ascea, Celle ligure, Vieste.

A vincere, sono state, nelle più recenti edizioni, le società: Brescia/Padova, Brennero. Nella classifica individuale su strada: Vitali (Autostrade 2.tr), Zecchin (Autovie venete), Rubini (Autocamionale della Cisa), Mori (Arcadia autostrade), Smerieri (Autostrada del Bennero), Mattioli (Brescia/Padova). Nella graduatoria individuale mountain bike: Piantato (Arcadia autostrade), Abram (Aut.Brennero), Munari (Brescia/Padova), Grotto (Autovie venete), Antonucci (Arcadia autostrade), Trinotti (Aut.Brennero).

L’Ufficio  stampa

Carlo  Morandini

Palmanova (UD), 12 maggio 2015

NEWS DA: Twitter @ciclismoautostrade  carlomorandini1

www.logosmmv.it

www.larivierafriulana.it

Facebook: logosmmv.it

Larivierafriulana

_________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *